3 Novembre 2020
L’etichetta salva il Made in Italy e tutela l’agricoltura del territorio

Con le prime corse alla spesa “di riserva” per l’effetto Covid e il timore di un nuovo lockdown, Coldiretti Bergamo invita i consumatori a privilegiare l’acquisto di prodotti Made in Italy per sostenere le imprese agricole duramente colpite dalla chiusura anticipata della ristorazione che sta avendo un effetto negativo a cascata sull’agroalimentare.

Purtroppo – spiega Coldiretti Bergamo – già con l’applicazione delle ultime restrizioni al canale della ristorazione si è verificato un crollo della vendita di molti prodotti agroalimentari, dal vino alla birra, dalla carne al pesce, dalla frutta alla verdura ma anche su salumi e formaggi di alta qualità che trovano nel consumo fuori casa un importante mercato di sbocco. Assicurarsi di acquistare prodotti Made in Italy consultando le etichette per verificarne l’origine è il mondo più semplice ma anche il più importante per mantenere vivo il tessuto imprenditoriale agricolo del nostro territorio”.

L’approvvigionamento alimentare nel nostro Paese – sottolinea Coldiretti Bergamo – è comunque assicurato grazie al lavoro di 740mila aziende agricole e stalle (circa 5000 solo nella Bergamasca), 70mila imprese di lavorazione alimentare e una capillare rete di distribuzione con 230mila punti vendita tra negozi, supermercati, discount e mercati contadini di Campagna Amica.

I consumatori che desiderano acquistare i prodotti dell’agricoltura bergamasca possono approfittare delle aziende agricole presenti sul territorio che fanno vendita diretta o dei mercati dei produttori di Campagna Amica che si svolgono  a Bergamo in piazzetta Santo Spirito il martedì mattina, in piazza Pontida il venerdì mattina a settimane alterne e in Piazza Mascheroni, in città alta, la prima e la terza domenica del mese dalle 9 alle 18; a Seriate in Piazza Alebardi il giovedì mattina, a San Paolo d’Argon in Piazza Don Luigi Cortesi ogni terza domenica del mese al mattino e a Trescore Balneario in via Locatelli ogni seconda domenica del mese al mattino.

 

Continuando con la navigazione in questo sito, accordi l'utilizzo dei nostri cookie. Approfondisci

Le impostazioni dei cookie in questo sito sono impostate su "permetti cookie" per permettere la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui l'utilizzo di questo sito senza cambiare le impostazioni del tuo browser o se clicchi su "Accetto" confermai l'autorizzazione di tali cookie.

Chiudi